Se l’amico Cortázar viene chiamato “autore di culto”

Amicissimi del Cortázar, buongiorno. È venerdì 13 giugno, ieri sono cominciati i mondiali di calcio brasiliani, domani esordisce l’Italia, potremmo chiedere di meglio? Anche sì. Leggere qualche libro, per esempio. Questa faccenda del centenario è meglio del Cialis, le case editrice espellono Cortázar a ogni piè sospinto, nei primi sei mesi del 2014 sono usciti […]

Continua a leggere "Se l’amico Cortázar viene chiamato “autore di culto”"